Il futuro di Francesco Forte, attaccante classe ’94, potrebbe essere lontano da Lucca e dalla Lucchese

Sono tanti, infatti, i club che hanno messo nel mirino il giocatore romano, che tanto sta facendo bene in Lega Pro: secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com, tra oggi e domani è previsto un incontro tra l’Inter e l’entourage del ragazzo per discutere del suo futuro. Le strade percorribili sono due: o il rinnovo con i nerazzurri per poi lasciarlo in prestito (con la Lucchese favorita), o la cessione a titolo definitivo già in questa sessione di mercato.

Nei suoi sei mesi alla Lucchese, Forte ha strabiliato tutti con le sue 15 reti in 21 presenze, destando l’interesse anche di varie società di Serie B come la Spal, che però avrebbe già ricevuto una risposta negativa dall’Inter, che preferirebbe lasciarlo in Lega Pro per fargli completare il suo percorso di sviluppo e valorizzazione. 

Sempre in Serie B, poi, milita il Perugia dell’ex nerazzurro Acampora: anche loro avrebbero chiesto informazioni per Forte, secondo quanto affermato da Michele Criscitiello

In Serie A, invece, sembra che sia stato il Bologna a chiedere in prestito l’attaccante.

Seguono aggiornamenti.

Letizia Massaro


Fonte