Netta vittoria per l’U17 A e B nerazzurra che batte il Brescia tra le mura amiche del “Facchetti” per 4-0 grazie alla tripletta di un super Fonseca e alla bella rete di Esposito.

Bastano 3 minuti ai padroni di casa per sbloccare il risultato grazie a Fonseca, che entra in area e non sbaglia mandando il pallone in rete. L’Inter prova a farsi vedere dalle parti dell’estremo difensore avversario Abbrandini con Cester ed Esposito, ma sarà ancora il numero 11 di mister Zanchetta a siglare il raddoppio alla fine della prima frazione di gioco.

Nella ripresa il Brescia si rende subito pericoloso (43′) con Lancini, che colpisce di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo trovando però il provvidenziale intervento di Bagheria che neutralizza così l’unico vero pericolo capitato dalle sue parti in tutta la gara.

Passano 2 minuti, ed ecco il 3-0 interista: Esposito si incarica di battere un calcio di punizione che viene tirato con il joystick dal numero 9 nerazzurro e il pallone entra in rete rendendo ancora più importante il vantaggio dei padroni di casa.

Al 58′, infine, ecco il gol che chiude definitavamente i giochi confezionato – mando a dirlo – dal duo d’attacco interista: Esposito ruba benissimo palla ad un avversario e serve il compagno di reparto che calcia a botta sicura e segna la tripletta personale e il definitivo 4-0.

Grazie a questa vittoria l’U17 A e B sale a quota 49 punti in classifica in attesa di disputare il recupero di mercoledì prossimo contro l’Udinese e provare a superare il Milan in seconda posizione.

Man of the Match InterYouth è: Matias Fonseca. Si prende la scena segnando tre gol fondamentali facendosi trovare sempre pronto al momento opportuno e disputando un match di grande qualità e intensità dimostrando, inoltre, una buona intesa con il compagno di reparto Esposito, anche lui autore di un’ottima prova.